Traversata a piedi della Corsica.

Condivido il piacere che ho avuto e adesso ancora di più, nell’avere contribuito al viaggio che ha fatto Cosma  nella traversata a piedi della Corsica.

Ricordo che ero a Brescia, ospite dei loro genitori, e Cosma girava per casa con fogli, cartine, appunti e una luce malandrina negli occhi; mi disse che stava progettando un viaggio in Corsica ma non riusciva a trovare delle cartine particolareggiate con il percorso del GR20.
Bene, come non aiutare un ragazzo che è capace di sognare, che vuole progettare e mettersi in prima persona per condurre la propria vita, che ha delle mete e degli obiettivi ben precisi !!!
Tornata a Torino sono andata in un negozio specializzato in mappe e cartine geografiche, trovata la cartina l’ho spedita a Cosma con tanti auguri di buon viaggio !
Ovviamente è partito ed ha fatto il suo viaggio sognato.
Bene, oggi posso dire che sono felice di avergli comperato quella cartina e contenta nell’avere, a ricordo, la cartolina che mi spedì lui per salutarmi e ringraziarmi ! Mara

A proposito, ho trovato una sua cartolina di agosto 2006 oppure 2008 non si capisce, dal Brasile … non mi ricordo che fosse andato là, però c’è scritto:
“Bisogna avere voglia di viaggiare e sapere, che molto di cui si è certi, può non essere scontato”
… grande Cosma!
Un bacio e siate fieri di avere avuto, anche se per poco, un figlio così.